HOME         IL PROGETTO / I MAESTRI / ROOMS / DIDATTICA / PAROLE




Francesco d’Assisi


1181-1226




Nel 1224 in seguito a una visione scrive il “Cantico delle Creature” preghiera e inno di ringraziamento per tutte le cose del creato che portano con sé “significatione” di Dio che le ha create.

La Natura riflette l’immagine di Dio e per la prima volta diventa oggetto di una lirica commovente che pone l’attenzione anche ai suoi elementi più semplici fino ad allora ignorati nel medioevo. Rappresenta così la prima forma di legame di fratellanza tra uomo e natura.

Originariamente accompagnata da una musica rappresentava dunque anche un’opera sinestetica.





         



Francesco (Assisi, 1181 – 1226), figura ascetica e poeta, patrono d’Italia, fautore di un rinnovamento spirituale fondamentale per la religione cristiana. Viene fatto santo due anni dopo la morte.







Creval promuove questo progetto di valorizzazione del capitale umano espresso dall’arte e dal pensiero profondo per una nuova sostenibilità ambientale e sociale.


credits


I contenuti artistici dell'intera piattaforma sono protetti ai sensi delle norme che regolano il Diritto d'Autore (art. 2576 del Codice Civile, Legge 633/1941 e successive modifiche e integrazioni, D.Lgs n. 68/2003), e da quelle concernenti la proprietà intellettuale. Tutte le opere appartengono ai rispettivi autori che ne detengono tutti i diritti.
Tali opere  quindi non possono essere utilizzate per uso personale in mancanza di autorizzazione, richiesta e ottenuta presso i soggetti interessati.