HOME         IL PROGETTO / I MAESTRI / ROOMS / DIDATTICA / PAROLE
Mia Gianini

NATURA COSTRUITA

Fotografia, 2019 





«Il mio lavoro “Natura Costruita” parla di un futuro dove le piante non crescono più a causa dello sfruttamento globale delle risorse, uno scienziato si trova a esplorare
il pianeta che gli si presenta, grazie a una tuta che gli permette di poter respirare in un “nuovo” mondo dove
la natura non esiste.» 

Con queste parole Mia ci presenta il proprio progetto,
una visione distopica che ci mette in relazione con quello che potrebbe accadere a causa del surriscaldamendo e delle conseguenze dei comportamenti di noi esseri umani negli ultimi cento anni sul pianeta.





         




Nata e cresciuta a Lugano in Svizzera, nel 2019 ha completato il suo percorso di studi all’Istituto Europeo di Design di Milano dove si è diplomata in fotografia proprio con questo progetto di tesi.







Creval promuove questo progetto di valorizzazione del capitale umano espresso dall’arte e dal pensiero profondo per una nuova sostenibilità ambientale e sociale.


credits


I contenuti artistici dell'intera piattaforma sono protetti ai sensi delle norme che regolano il Diritto d'Autore (art. 2576 del Codice Civile, Legge 633/1941 e successive modifiche e integrazioni, D.Lgs n. 68/2003), e da quelle concernenti la proprietà intellettuale. Tutte le opere appartengono ai rispettivi autori che ne detengono tutti i diritti.
Tali opere  quindi non possono essere utilizzate per uso personale in mancanza di autorizzazione, richiesta e ottenuta presso i soggetti interessati.